Sei qui:aaaa Home Avvisi e Bandi Bandi in scadenza AVVISO UTILE PER RISCHIO GELO CONDUTTURE ACQUA

AVVISO UTILE PER RISCHIO GELO CONDUTTURE ACQUA

Bandi in scadenza

http://www.acquedottolucano.it/Comunicatistampa/tabid/92/ArticleID/2909/CONTATORI-IDRICI-A-RISCHIO-CON-LE-BASSE-TEMPERATURE.aspx:

CONTATORI IDRICI A RISCHIO CON LE BASSE TEMPERATURE

In previsione dei notevoli cali di temperatura (annunciati a partire dai prossimi giorni) e delle probabili nevicate anche a bassa quota che potrebbero causare guasti ai contatori dell’acqua ubicati all'esterno dei fabbricati, Acquedotto Lucano invita gli utenti a prendere alcune semplici precauzioni e a seguire alcuni consigli: 

1) in presenza di contatori collocati nelle nicchie esterne ai fabbricati, in locali non riscaldati o non abitati, se la temperatura esterna dovesse rimanere per più giorni al di sotto dello zero, è consigliabile lasciare che da un rubinetto fuoriesca un filo d’acqua in modo che la stessa sia sempre circolante nell'impianto. È sufficiente una modesta quantità, evitando inutili sprechi. Se possibile, far scorrere il filo di acqua dal rubinetto della vasca da bagno in modo tale da poterla riutilizzare; 

2) le nicchie poste all'esterno dei fabbricati, sportello compreso, devono comunque essere opportunamente coibentate. È sufficiente usare materiali isolanti, come ad esempio polistirolo o poliuretano espanso, facilmente reperibili presso rivenditori del settore edile. Per un isolamento efficace, lo spessore dei pannelli deve essere di almeno 2,5 cm. I contatori in locali non riscaldati debbono a loro volta essere rivestiti con materiale isolante (sempre polistirolo, poliuretano espanso o materiali simili); 

3) avvolgere le tubature dell’acqua e il misuratore con lana di vetro o stracci (per un periodo strettamente necessario) verificando, di tanto in tanto, che restino asciutti; 

4) se l'impianto non è utilizzato (seconde case, per esempio) dopo aver chiuso la valvola, provvedere, se possibile, allo svuotamento delle tubazioni a valle del contatore e, quindi, dell’impianto interno

Share